Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XVII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

Data:

14/10/2017


XVII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

L’edizione 2017 della Settimana della Lingua italiana nel mondo è dedicata al tema “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”. La diffusione e l’insegnamento della lingua italiana nel mondo occupa un posto di rilievo nella strategia di promozione culturale dell’Italia,
una cifra identitaria che costituisce uno strumento importante per la proiezione internazionale del nostro paese. L’italiano è percepito come lingua del sapere perché l’Italia viene immediatamente identificata come un Paese di cultura, al primo posto fra i Paesi che possiedono siti UNESCO nel mondo e con un immenso, prestigioso patrimonio antico e moderno – fatto di tradizioni, cibo, arte - da promuovere e diffondere.

A Pechino e Tianjin una serie di iniziative organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con diverse importanti Istituzioni (Università degli Studi Internazionali di Tianjin, Università di Tsinghua, Conservatorio di Cina, China Radio International, NABA - Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, Scuola Italiana di Ambasciata, Ambasciata della Confederazione Svizzera in Cina) promuoveranno il linguaggio del cinema – tema di questa edizione - associato a quello della musica e della letteratura, in una perfetta combinazione di echi e rimandi di simboli, suoni e significati, fra loro strettamente collegati, che ne hanno determinato il grande successo. Il Cinema ha raccontato in immagini indimenticabili le grandi opere della nostra letteratura (“I Vicerè” di R. Faenza, tratto dal volume di De Roberto) e ha trovato nelle trasposizioni cinematografiche dei romanzi una enorme ed inesauribile fonte di ispirazione. Non solo, ma il Cinema ha saputo mettere in scena la passione e la concretezza di alcune figure di poeti e letterati, rendendocele per la prima volta vive e
vere davanti agli occhi (“Il giovane favoloso” di M. Martone, su Giacomo Leopardi) dopo averle immaginate e conosciute solo attraverso i libri. Per questo il Cinema è la fabbrica dei sogni e possiede la magia di saper creare e animare un universo che esisteva
prima solo nella nostra mente o nella nostra fantasia. Nel corso della Settimana, scopriremo che il linguaggio del cinema – così enorme è il suo potenziale - influenza anche la moda che si appropria delle sue tecniche, che ricorre ai suoi simboli per rinnovarsi e comunicare con il pubblico.

Presso l’Istituto Italiano di Cultura si terra’ anche una gara lingua e cultura che metterà alla prova (con domande e performance) gli studenti universitari, che giungeranno a Pechino da diverse città del Paese, per migliorare la conoscenza della lingua, del cinema e della storia italiane. Un video, realizzato da China Radio International, che sarà presentato il 21 ottobre, giorno della IV edizione
della gara Italia-CIAO, raccoglierà le diverse storie ed esperienze di questi giovani innamorati dell’Italia.

Sul versante didattico ed accademico si aggiungeranno i corsi di aggiornamento sulla didattica dell’Italiano cui parteciperanno più di trenta docenti provenienti da diverse università di tutta la Cina ed un convegno di italianistica organizzato dalla Associazione
Italdidattica. Con queste importanti iniziative organizzate in Tianjin, citta’ limitrofa alla capitale e sede storica di un quartiere caratterizzato dall’architettura italiana fin dalla prima meta’ del 900, si va a rafforzare il polo di insegnamento di lingua italiana che insieme alla Tianjin Foreign Studies University si e’ quest’anno arricchito del nuovo dipartimento di lingua italiana, con relativo corso di laurea quadriennale, dell’Università Nankai, segnando cosi’ un ulteriore punto di forza nella penetrazione dell’insegnamento dell’italiano in Cina, grazie anche al costante impegno del Sistema Italia a sostegno della creazione di nuovi poli di diffusione della nostra lingua.

Informazioni

Data: Da Sab 14 Ott 2017 a Mar 24 Ott 2017

Organizzato da : Istituto Italiano di Culrura di Pechino

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Pechino e Tianjin

1363