Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

WEAREITALY - STAY TUNED ON IT - Francesco Cafiso e Giovanni Allevi

Data:

28/04/2020


WEAREITALY - STAY TUNED ON IT - Francesco Cafiso e Giovanni Allevi

#WEAREITALY - STAY TUNED ON IT

weareitaly

Eccoci ad un altro appuntamento con #WeAreItaly #StayTunedOnIt, iniziativa lanciata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Italiano per mantenere il forte legame che il pubblico di tutto il mondo nutre per la cultura e le bellezze dell'Italia.

Oggi vi presentiamo i musicisti
Francesco Cafiso e Giovanni Allevi

cafiso3

Francesco Cafiso

Talento precoce nella storia del jazz, inizia a suonare il sax a soli 6 anni ma già a 9 anni è in tour con la sua band composta da musicisti adulti che lui dirige con grande maturità.

Wynton Marsalis nel 2002 all'età di 13 anni lo coinvolge nel suo tour europeo. Nel 2004 è ospite d'onore al Festival di Sanremo.

Nel 2006 consegue il diploma in flauto traverso presso l'istituto musicale Vincenzo Bellini a Catania. Ha suonato diverse volte negli Stati Uniti esibendosi al Lincoln Center oltre che al Birdland, all'Iridium, al Dizzy's Club Coca Cola, al BB King, jazz club di New York. Si è esibito ai festival di New Orleans, di Montréal, di Melbourne, di Tokyo, di Londra, di Ouro Preto in Brasile, di Tallinn in Estonia, e a quelli europei di Vienna, North Sea, , Umbria Jazz, Pescara Jazz.

cafiso1

Dal 2008 dirige il "Vittoria Jazz Festival", che si svolge nel mese di giugno a Vittoria, sua città natale.

Il 19 gennaio del 2009, su segnalazione di Wynton Marsalis, ha suonato a Washington, D.C. durante i festeggiamenti in onore del presidente Barack Obama e del Martin Luther King Day. Il 17 luglio del 2009, Umbria Jazz lo ha nominato “ambasciatore della musica jazz italiana nel mondo".

Nel 2010 consegue la laurea specialistica di II livello in Jazz presso il Conservatorio Corelli di Messina e subito dopo si esibisce in Cina in occasione dell'Expo a Shanghai. Nel luglio del 2012 è stato invitato a esibirsi a Londra nell’ambito dei Giochi Olimpici, presso la sede di Casa Italia, e nello stesso anno, durante una lunga permanenza negli stati Uniti, ha tenuto una serie di masterclasses di sassofono alla UPenn, la prestigiosa università di Filadelfia.

cafiso2

Nel Marzo 2015 viene pubblicata l'ambiziosa opera discografica denominata “3” (Alfredo Lo Faro Produzioni), costituita da tre album profondamente diversi tra loro che vedono Cafiso nelle vesti di compositore, arrangiatore ed esecutore.

Nel 2016, ha creato la sua propria etichetta discografica dal nome "EFLAT records".

Per vedere il video di Francesco Cafiso clicca il link seguente:

https://v.youku.com/v_show/id_XNDY1MDU0OTE4OA==.html

allevi3

Giovanni Allevi

È compositore, direttore d’orchestra e pianista. Laureato in filosofia, ha conseguito i diplomi di conservatorio di pianoforte e composizione con il massimo dei voti.

Diventa in breve tempo un fenomeno sociale, sorprendendo il mondo accademico con il suo talento e carisma. Le sue composizioni tratteggiano i canoni di una nuova “Musica Classica Contemporanea”, attraverso un linguaggio colto ed emozionale, che prende le distanze dall’esperienza dodecafonica e minimalista.

È stato insignito nel 2012 dell’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per i suoi meriti artistici. Numerose le tesi di laurea a lui dedicate nelle varie università italiane che attestano il grande valore sociale e culturale della sua figura. Tanti i concerti e le sue tournée internazionali: dalla Carnegie Hall di New York, alla Queen Elizabeth Hall di Londra, all’Arena di Verona, facendo tappa in ogni metropoli tra cui Parigi, Berlino, Los Angeles, Seoul, Tokyo.

allevi2

Al rientro dai Giochi della XXX Olimpiade di Londra, dove è stato chiamato per la seconda volta consecutiva a rappresentare la musica italiana (dopo essersi esibito con la China Philharmonic Orchestra nella Città Proibita di Pechino durante le Olimpiadi 2008), registra il suo primo concerto per violino e orchestra “La danza della Strega”.

La carriera artistica di Giovanni Allevi è costellata da successi di pubblico e discografici (con oltre 750.000 copie vendute).

Molti i premi e i riconoscimenti che gli sono stati conferiti, tra gli altri il Premio Colonna Sonora al Sundance Film Festival per il corto “Venceremos”, il Premio “Stella D’oro al Valore Mozartiano”, il Premio Internazionale “Golden Opera Award – Oscar della Lirica”. Nel 2012 alla 70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia viene presentato in anteprima assoluta “Symphony of life”, il corto di animazione dedicato alla figura del compositore.

allevi1

Nel dicembre 2013 diventa Ambasciatore dell’organizzazione umanitaria Save The Children e recentemente la NASA gli ha dedicato l’asteroide “111561 Giovanniallevi 2002 Ah3”.

Negli ultimi tour Giovanni Allevi è affiancato dall’Orchestra Sinfonica Italiana, una formazione nuova, fatta di giovani musicisti provenienti dalle più importanti e storiche istituzioni di Italia. Ma nel 2017 avviene l’incontro fortuito con il pianista classico americano Jeffrey Biegel, grande interprete di Liszt e Rachmaninov, per il quale compone il Concerto per Pianoforte e Orchestra n.1 eseguito in prima mondiale nell’agosto del 2017 allo SKyPAC (Kentucky USA) da Jeffrey Biegel al pianoforte.

Per vedere il video di Giovanni Allevi clicca il link seguente:

https://v.youku.com/v_show/id_XNDY1MDY3NzU4MA==.html

Informazioni

Data: Mar 28 Apr 2020

Ingresso : Libero


1692